top of page

GLI SPECCHIETTI SONO PER LE ALLODOLE - Creatività e Strategia di Impresa

⌘ Overview:


Ascoltare i Clienti ed immaginare la giusta Strategia di Impresa, in questo “stropicciato” inizio 2021, lascia da un lato elettrizzati e dall’altro sgomenti per la dose di coraggio che ci vuole ad andare controcorrente. L’Overview di oggi, si affaccia su un articolo del Sole 24 ore di qualche giorno scorso che mi ha consolato un poco, https://www.ilsole24ore.com/art/seth-godin-gli-influencer-sono-passatocaduti-trappola-social-ADPuLmJB .


Questa intervista a Seth Godin, tra altri, a mio avviso, condivisibili spunti, riprende in chiave di Marketing il semplice concetto che presentare un punto di vista associato ad una azione fa la differenza. Lui si riferisce alla creatività, in questo caso, come scelta ed abilità (non talento). Nella Governance la creatività condivide che “è il leader che crea la soluzione del problema”.


Ma come crearla, questa soluzione?

Ascoltare il proprio Mercato, cercare nuovi Clienti, consolidare il portofolio aziendale ed economico; la rotta tracciata sulla base di cosa appare da questo o quel seguitissimo influencer di rete e di numeri, pubblico o privato, perché di continuo viene ripetuta, talvolta anche in assenza di fonte, può essere di aiuto? Più domande che risposte. Eccone un’altra, con il relativo link d fonte, che forse dovremmo considerare, proprio adesso che in Italia stanno cambiando al Governo Nomi e Ministeri ed anche nomi ai Ministeri:


“ Why are asymmetries in merchandise trade so large?

Asymmetries in merchandise trade data can be large, as shown in Table 1. There are several factors behind the observed discrepancies. First of all, exports and imports are valued differently: exports are valued ‘free on board’ (FOB), while imports include the ‘costs of insurance and freight’ (CIF). However, this makes only marginal contributions to asymmetries, as the CIF/FOB margins account for an average of around 5% of merchandise trade flows (Miao and Fortanier, 2017). Differences in customs regimes, confidentiality policies, time of recording, or product classifications also play a role. Another important source of discrepancy is the convention that merchandise trade statistics record imports by country of origin, while exports are recorded by country of last known destination. As global production chains become increasingly complex, and goods cross borders several times before reaching the final consumers, this convention means that the recorded exports and imports will not be symmetrical.‌


Questa lettura, e il testo intero in link che la comprende, per mettere ancora una volta in luce che i dati, in relazione alla loro aggregazione ed organizzazione, contesto e chiave di misura, possono essere differenti – e generare percezione differenti. Attenzione a questo. Lo sforzo di armonizzare i dati, sia nazionali [Stato/Regioni – Regioni/Comuni] che internazionali, come sopra, è alla base della conoscenza per una panoramica credibile di un contesto. Molti Osservatori ci stanno lavorando.

Spogliamo il contesto di tutti gli specchietti luccicanti, come opachi, dell’informazione utile alla vita Aziendale ed alle sue Persone per avere modo di capire.

Un’ ultimo sguardo per chiudere la panoramica di oggi a: Libro di Erin Meyer e Reed Hastings “ L’unica regola è che non ci sono regole. Netflix e la cultura della reinvenzione.”


⌘ La Practice:

Quando in Azienda si deve pensare al prossimo futuro a brevissimo, o strategico a 5 - 10 anni, è di aiuto stare attenti agli specchietti per le allodole delle informazioni, le ricette di conduzione aziendale infallibili per tutti.


Prendo ancora in prestito le parole di Seth Godin:” Intanto partiamo dal presupposto che i leader sono esploratori: scoprono volontariamente cosa c’è dopo. E non è una scelta facile, perché i leader spesso si sbagliano e hanno molte priorità con cui destreggiarsi. L’obiettivo non è adattarsi al contesto, bensì fare la differenza. Quindi essere controcorrente.


Bisogna metterci in cammino, nessuno lo farà per noi: pensiamo tailoring ed ancora tailoring, perché L’Impresa si può e deve avvantaggiarsi degli strumenti ed esperienze comuni, della tecnologia, delle migliori pratiche standard, ma ognuna ha una storia ed una esigenza a sé e su questa deve lavorare. La practice di oggi consiglia - non è la prima volta e non sarà l’ultima – di avere il coraggio di andare controcorrente, diamo uno sguardo a come attagliare alla nostra realtà aziendale il percorso T+R = Sd https://www.cartesiostudio.com/post/pratiche-di-ripresa-in-impresa-ai-tempi-del-covid-19

Se vuoi scambiare idee, esigenze ed approfondire puoi attivare di 30 minuti gratuiti di Consulenza al seguente link https://www.cartesiostudio.com/ripresa-impresa-subito

Commentaires


bottom of page